Autore Topic: S22 + quesito SBS-SP  (Letto 172 volte)

Offline red star

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 739
  • Karma: +4/-0
    • Mostra profilo
S22 + quesito SBS-SP
« il: Settembre 15, 2020, 15:53:48 pm »
ciao
mi scuso con Quars ..... per la prolissità (sono reo confesso) ma tanto per fare il punto sulla situazione test gomme e pastiglie sono a circa 7000 con le S22 e sono ......…. come nuove.
Dico che sono come nuove perché con quasi 7000 km hanno un consumo molto omogeneo senza gradini ma ben consumate.
L'anteriore è quasi alla frutta, leggasi indicatore del consumo, mentre al posteriore, molto sveltito come indice di una buona mescola sulle spalle, c'è ancora qualcosina. La guida di muso evidentemente influisce.
Non sono un motociclista da prima e seconda ad ogni semaforo e in autostrada tengo pressioni molto vicine allo standard seguendo quasi maniacalmente la corsia più usurata, ma la durata delle S22 mi sembra molto buona anche in relazione alle eccellenti prestazioni che offrono almeno per quanto riguarda le mie esigenze.
Non sto a ripetere che la forma piatta del posteriore ogni tanto mi fa innervosire e la forma dell'anteriore non è quella dei miei sogni ma la sicurezza e la guidabilità da soli o in coppia di questa gomma mi fanno veramente pensare al rimetterla con il prossimo cambio. (M9RR ???)
La rabbia è che tra poco dovrò cambiarle ma mi romperebbe veramente rimetterle e appiattirle durante tutto l'inverno soprattutto se decidessi di provare le /60 con quel tot di appoggio in più.
Vi aggiorno anche sulle SBS SP che come già detto e confermato anche da molti altri, sono delle ottime pastiglie con una durata mi sembra allineata o maggiore alle HS con una maggior prontezza in frenata. Ora sono sui 6500 e a brevissimo le cambierò.
Un problema che ho riscontrato con le SP è però quello di un fastidioso allungamento della frenata dopo un utilizzo "intenso" che però ritorna subito pronta appena si raffreddano.
Il vfr ('99) non è un peso piuma e ci sono altre variabili come spessore dei dischi e soprattutto l'effetto polmone dei tubi che sono ancora quelli originali mentre  l'olio (brembo) l'ho cambiato a fine luglio (+ ottimo spurgo ante e post) con enorme soddisfazione per la differenza, ma la sensazione è che le responsabili siano le pastiglie perché la pompa certamente rammorbidita risponde ancora bene ma la moto si ferma dopo.
Mi sembra un indice di pastiglie sensibili ai continui frenatoni da montagna in discesa e anche in salita magari anche perché consumate ma penso però a chi di noi le vorrebbe utilizzare anche in pista per un utilizzo amatoriale ovviamente. Non è il mio caso e infatti le ho già comprate e le rimonterò ma mi pongo la domanda sul perché.
E' ben voluto ogni altro suggerimento.
ciao


Offline Quars

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1508
  • Karma: +5/-0
    • Mostra profilo
Re:S22 + quesito SBS-SP
« Risposta #1 il: Settembre 15, 2020, 17:35:45 pm »
Sei scusato e sempre ben lieto di leggerti.  ;D ;D ;D ;D
Ma per questi cornuti di spammer non si puo far nulla?
Tipo una tripla autenticazione...boh. MAledetti.
VFR Vtec 800 - 2002

Offline Watson7

  • Newbie
  • *
  • Post: 23
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:S22 + quesito SBS-SP
« Risposta #2 il: Settembre 16, 2020, 13:50:57 pm »
Ciao
Leggo  sempre con interesse le varie prove di gomme pastiglie e cose varie, però tutte le volte devo andare su google  a ricercare cosa significano le sigle che scrivete per capire di che cosa state parlando...per esempio le  gomme s22 ...che marca sono? Probabilmente sono io che non sono così tecnicamente preparato... Quars ma non dovevi provare le Mitas? Saluti a tutti.

Offline Quars

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1508
  • Karma: +5/-0
    • Mostra profilo
Re:S22 + quesito SBS-SP
« Risposta #3 il: Settembre 16, 2020, 14:34:34 pm »
Si Watson, hai ragione. DOVEVO...
Ma come spesso mi accade, il gommista di fiducia mi ha fatto un'offerta che NNONDOVEVORIFIUTARE::::: (usa l'accento siciliano)  ;D ;D

Son rimasto su Michelin, e mi trovo abbastanza bene.
Le conosco, so cosa posso e non posso fare, e son abbastanza coincidenti con il mio stile e le mie necessità ( Pilot Power 2CT)
Ma cosa vuoi: 180 euro due gomme nuove, bilanciate, valvole nuove e caffe di fine saluto.  ;D ;D
VFR Vtec 800 - 2002

Offline Ilmekka

  • Newbie
  • *
  • Post: 13
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:S22 + quesito SBS-SP
« Risposta #4 il: Settembre 16, 2020, 14:43:45 pm »
Ciao a tutti, ciao Red...
Io non sono arrivato ancora ai tuoi Km con le S22 ma posso affermare che almeno personalmente siano le gomme MIGLIORI GOMME CHE ABBIA MAI PROVATO...!
Sono a circa 4500 Km e sono nuove. Questa estate ho fatto anche diversa autostrada e la parte centrale del post non si è spiattellata come spesso succede...
Ho provato ad affrontare il percorso autostradale con pressioni ant. 2,5 post. 2,8 ma appena è stato possibile ho sgonfiato perché mi sembrava di guidare sulla ghiaia... Dopo diversi test, la pressione in cui mi trovo meglio è: ant. 2,2 post. 2,5 ed anche in autostrada va tutto benissimo.
La moto e svelta e precisa anche nel misto stretto per quanto sia possibile ad Woofer del 99  :) :)

Domenica ho fatto un giretto dalle mie parti con la zavorrina, (stesse pressioni) Parma Pontremoli passando sulla Cisa "vecchia" quindi 0 autostrada...
La foto che allego è del posteriore al ritorno ed ha come detto prima circa 4500 Km.

Per quanto riguarda le pastiglie...
 Al momento io sto usando delle EBC in mescola EPFA un sinterizzato quasi racing.
 Queste da fredde non hanno un mordente eccezionale ma si comportano comunque bene restando in assoluta sicurezza, il bello viene quando scende la catena e sui colli si spinge di più... In quella situazione non mollano MAI...!  RED dovresti provarle.

Offline red star

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 739
  • Karma: +4/-0
    • Mostra profilo
Re:S22 + quesito SBS-SP
« Risposta #5 il: Settembre 16, 2020, 17:06:47 pm »
Ciao Watson
scusami perché hai ragione, ho dato per scontato che si conoscesse la marca. Sono le Bridgestone S22 che stanno sostituendo le S21 che hanno sostituito le S20Evo e cosi via
Le cito tutte e tre perché le ho ben consumate tutte e tre con soddisfazione , e qualche punto critico.
Ciao Mekka, concordo con te,
sono proprio ottime gomme adatte alle iper cavallate come anche alle nostre con i loro 90/95 (?) alla ruota. Se le tieni a 2,3 all'anteriore devi però darci dentro per tener la gomma ben gonfia cosi da non avere flessioni in ingresso e girare molto veloce. E, se mi posso permettere, tutto sta a trovare un equilibrio con la taratura delle forcelle per utilizzare bene l'anteriore. Come sempre però bisogna anche qui trovare il compromesso : più si irrobustisce il posteriore (molla e compressione olio) per utilizzare il gas e più il bordo dell'anteriore si avvicina e a me, che non sono un pistaiolo ma uno stradale con qualche prurito sportivo, mi si accende la lampadina rossa.
Attento anche che in 2 in autostrada, camminando forte forte , con quella pressione pistaiola ti si dovrebbero ben spiattellare o sbruciacchiare sulle spalle.
Prima di passare alle SBA HS e ora SP avevo sempre montato le EBC con le quali mi trovavo bene (e con una durata maggiore) che però, come tu dici, hanno un problema di frenata a freddo che si evidenzia esponenzialmente quando piove fino a dovere tenere la pastiglia calda tirando la leva ogni tot. E infatti sono passato alle SBS SP che frenano sempre molto prontamente anche immediatamente a freddo ma mi hanno dato quel problema al quale contribuiscono anche altre variabili e quindi mi taccio in attesa di illuminazioni.
Chissà come funziona il 180/60 che con lo stesso cerchio dovrebbe essere anche più tondo verso il bordo facilitando la discesa e con più appoggio ……..
ciao a tutti

Offline NICOLAS

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 654
  • Karma: +11/-0
    • Mostra profilo
Re:S22 + quesito SBS-SP
« Risposta #6 il: Settembre 16, 2020, 19:54:51 pm »

Vi aggiorno anche sulle SBS SP che come già detto e confermato anche da molti altri, sono delle ottime pastiglie con una durata mi sembra allineata o maggiore alle HS con una maggior prontezza in frenata. Ora sono sui 6500 e a brevissimo le cambierò.
Un problema che ho riscontrato con le SP è però quello di un fastidioso allungamento della frenata dopo un utilizzo "intenso" che però ritorna subito pronta appena si raffreddano.
Il vfr ('99) non è un peso piuma e ci sono altre variabili come spessore dei dischi e soprattutto l'effetto polmone dei tubi che sono ancora quelli originali mentre  l'olio (brembo) l'ho cambiato a fine luglio (+ ottimo spurgo ante e post) con enorme soddisfazione per la differenza, ma la sensazione è che le responsabili siano le pastiglie perché la pompa certamente rammorbidita risponde ancora bene ma la moto si ferma dopo.
Mi sembra un indice di pastiglie sensibili ai continui frenatoni da montagna in discesa e anche in salita magari anche perché consumate ma penso però a chi di noi le vorrebbe utilizzare anche in pista per un utilizzo amatoriale ovviamente. Non è il mio caso e infatti le ho già comprate e le rimonterò ma mi pongo la domanda sul perché.
E' ben voluto ogni altro suggerimento.
ciao

Ciao red, anche io, sul mio 2007 , ora uso le SBS SP e confermo tutte le caratteristiche positive (compresa l'eliminazione della vibrazione, frenando con il pedale a bassa velocità, della pinza SX)  rispetto a molte altre marche da me provate ma non ho mai riscontrato il problema che descrivi nonostante abbia i dischi Bembo Oro quasi al limite del consumo e portati anche a colorazione viola. Vero è che ho tubi in treccia ed olio Castrol Professional ma ti confermo che spesso porto la frenata al limite della tenuta della gomma anteriore (M7RR) e mai mi sono trovato con la frenata allungata (cosa successa con altri produttori, e moto senza tubi in treccia) e quindi credo che il problema dipenda da un'insieme da fattori da valutare.
Ovviamente sono disponibile a parlarne.
VFR Vtec 2007 nero

Honda VFR il Forum Italiano

Re:S22 + quesito SBS-SP
« Risposta #6 il: Settembre 16, 2020, 19:54:51 pm »