Autore Topic: Presentazione e domanda VFR 750F RC36  (Letto 188 volte)

Offline molleggiato

  • Newbie
  • *
  • Post: 1
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Presentazione e domanda VFR 750F RC36
« il: Settembre 07, 2019, 16:47:25 pm »
Buongiorno a tutti,
mi chiamo Nicola posseggo VFR 750 F RC36 del 1994 e di mia proprieta dal 1995 ai tempi sempre in sella ..adesso giro principalmente con T-max 500 e Suzuki GS 400 bicilindro del 1977.. ma VFR non lo mollo mi gusta fare giretto e guardarmelo in box.
Ora arriviamo al problema del VFR : da tempo minimo irregolare e in particolare con gas al minimo il motore si spegne anche mentre sto viaggiando  , alzo un po il minimo dal pommello tramite feritoia della carena e vado ....fino a quando un bel giorno anche cosi ha iniziato a girare iirregolare e a spegnersi ---...fumo nero e anche scoppi allo scarico ,
messo additivo Barthal per pulizia impianto alimentazione ma niente da fare . allora ho sostituito candele , filtro benzina e controllato filtro aria, con candele nuove messa in moto nettamente migliore e anche un po meglio irregolarita giri motore al minimo ma al minimo si spegne ancora ma niente piu scoppi allo scarico ma rimane un po di fumosita'  nera . Domanda : chi di voi mi sa dire l'esatta procedura nei minimi particolari per la sincronizzazione dei 4 carburatori e se prima di cio serve fare regolazioni viti miscela aria /benzina. Ai tempi circa 2 anni fa mi ero autocostruito vacuametro con tubetto e olio utilizzato per i cambi automatici ----vacuometro usato per la sincronizzazione  della mia moto suzuki GS400 con ottimi  risultati per il mio suzuki GS400 .Spero di essere stato chiaro e rimango in attesa di vs suggerimenti . Nota : e un motore aV non so se fa differenza con cilindri in linea         

Honda VFR il Forum Italiano

Presentazione e domanda VFR 750F RC36
« il: Settembre 07, 2019, 16:47:25 pm »