Autore Topic: Pareri e opinioni su olio  (Letto 1909 volte)

Offline Quars

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1679
  • Karma: +6/-0
    • Mostra profilo
Re:Pareri e opinioni su olio
« Risposta #30 il: Novembre 09, 2021, 09:29:15 am »
Ma quale autorità, come tutti gli altri, son sempre li a mettere il naso a destra e manca, ma nessuna reale competenza in materia.
Piuttosto un po' di sana pratica sul campo, quello si.
Devo dire che nei casi in cui il medesimo olio sia stato provato in varie gradazioni, IO, non ho avvertito una indiscutibile variazione, semmai la differenza è tangibile tra marca e marca. Li ho provati un po' tutti, i più noti.
Ricordo una piacevole esperienza col Valvoline al tempo di una HONDA 600, ma dobbiamo anche considerare che i motori non son gli stessi, e ciò che su un mezzo può essere la soluzione, su un altro potrebbe caratterizzarne la problematica.
Tuttavia, credo che più l'olio abbia un range contenuto, più possa essere rispondente.

E per esplicare, rubo ciò che è una regola fondamentale per esempio della fotografia.
Obbiettivi che van dal grandangolo al super teleobbiettivo, non valgono una cippa, tra rumore, luminosità e restituzione.
Vuoi fare una macro, compra il MAcro, vuoi fare una panoramica, compra  un fisheye, vuoi vedere il seno della vicina...........  ;D etc etc.
VFR Vtec 800 - 2002

Offline Marionello

  • Sr. Member
  • ****
  • Post: 396
  • Karma: +3/-1
    • Mostra profilo
Re:Pareri e opinioni su olio
« Risposta #31 il: Novembre 10, 2021, 20:50:11 pm »
Ciao Quars, ti ringrazio per la risposta, è sempre un piacere sentire i pareri e le opinioni di chi ha maturato esperienza.

PS: Per le pere della vicina ho preso un teleobiettivo, vediamo come va.. ;D ;D
VFR 800 VTEC ('03)

Offline kay

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 75
  • Karma: +0/-0
    • Mostra profilo
Re:Pareri e opinioni su olio
« Risposta #32 il: Novembre 11, 2021, 11:06:20 am »
Scusate se mi permetto. Stando alle tabelle operative dei vari olii reperibili DAPPERTUTTO, il 10w50 non differisce praticamente nulla in confronto al 10w40, sulla temperatura ambientale negativa, ma esclusivamente su quella positiva, attestandosi appunto su valori max 50°, anziché 40°.
Perché quindi meglio evitare d'inverno ?

Fermo restando, che personalmente me ne sbatto, scusate il "nobilismo", della serie uso il 10w40 a prescindere, perché son molto pigro, e perché tutto sommato, mi conviene anche dal lato portafogli, in che modo, capire se un 10w40 e un 10w50, son differenti sulle basse temperature?
Senza polemica.
 ;)

Ciao, eccolo il modo (secondo me): riporto qui sotto i link per le schede tecniche aggiornate reperibili (finalmente) sul sito ufficiale, sia per l'xtc (primo link) che per l'xt4s (ex xts - secondo link):

https://www.bardahl.it/scheda-tecnica?productId=326141&languageId=IT
https://www.bardahl.it/scheda-tecnica?productId=357041&languageId=IT

Guardate i valori di viscosità a 40° e confrontateli fra il W40 ed il W50. Vi sembrano uguali? Io la uso anche a dicembre/gennaio/febbraio, che significa scendere alle 7 del mattino e mettere in moto con 3 o 4 gradi fuori e farsi tutto il tragitto col motore che difficilmente supera i 90°. Bhe.... in queste condizioni un olio che fa 120/130 di viscosità a freddo IO non ce lo metto. IO.
Si dice sempre che l'avviamento a freddo è il momento più critico, no? Ecco.

Ora, invece, guardate le differenze fra W40 e W50 a 100°: non sono proprio le stesse...
I numeretti riportati sulla latta, insomma, sono un po' ingannevoli, sempre secondo me.

Da anni ormai mi sparo anche tutta la caldazza estiva milanese di giugno/settembre, anche in mezzo al traffico, sempre con il W40 (con la hornet addirittura con il 10W30 - cosi diceva il libretto...): zero problemi, zero consumo, zero... di zero.

Da tutto ciò deriva il mio ritenere inutile la corsa all'aumento di viscosità nei periodi caldi "...perchè il 40 non ce la fa...". Ma dove??  ;D ;D
Intendiamoci: non è che il W50 a ferragosto faccia male, anzi, va anche meglio. Il problema è che poi ci sono mille motivi (basso kmetraggio, scadenze, ecc) per i quali quel W50 ve lo portate dietro anche in inverno, e torniamo all'inizio.
Tutto questo per dire che ogni volta che leggo di ansie da prestazione del W40 a caldo penso sempre che mi preoccuperei molto di più della viscosità a freddo del W50 che non di quella a caldo del W40.

Questa è la mia opinione in merito alle viscosità.

Concordo, invece, sulla diversità di rendimento da marchio a marchio: in tanti (in generale, non per forza qui dentro) scrivono che l'olio è tutto uguale. Non sono daccordo. Ancora piu importante della marca è cambiarlo spesso, qui non ci piove, ma personalmente ho provato Bardahl, Motul e Castrol e le differenze le ho sentite, eccome.

Scusate il papiro.


Offline Quars

  • Hero Member
  • *****
  • Post: 1679
  • Karma: +6/-0
    • Mostra profilo
Re:Pareri e opinioni su olio
« Risposta #33 il: Novembre 11, 2021, 11:08:55 am »
A casa mia il problema non si pone.
La moto esce ad aprile e torna dentro a novembre.  ;D ;D ;D
VFR Vtec 800 - 2002

Honda VFR il Forum Italiano

Re:Pareri e opinioni su olio
« Risposta #33 il: Novembre 11, 2021, 11:08:55 am »