Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Topics - Marionello

Pagine: [1]
1
Vendo / Paraschierna Dainese Manis D1 G2
« il: Gennaio 07, 2021, 19:46:01 pm »
Salve, vendo NUOVO (regalatomi per natale, MAI usato, nemmeno una volta) paraschiena Dainese Manis D1 G2, adatto a tutte le giacche da uomo predisposte (quindi praticamente tutte) a partire dalla taglia 50.

Per info: https://www.dainese.com/it/it/motorbike/protezioni/manis-d1-g2-201876098.html?dwvar_201876098_color=BLACK

Come ho già scritto lil paraschiena è NUOVO, ancora nel suo cellophane, MAI usato, MAI infilato nella mia giacca.
Vendo semplicemente perchè non lo utilizzerei mai.

Prezzo da nuovo: €75.00  (S)vendo a €45.00.


2
800 / Gommino leva del cambio VFR VTEC '03
« il: Dicembre 14, 2020, 02:53:53 am »
Salve a tutti, dopo anni di valoroso utilizzo è prematuramente mancato all'affetto dei suoi cari il gommino della leva del cambio (quello che ci sporca di nero le scarpe bianche durante le cambiate  ;D ;D).
Si è rotto e addirittura l'ho perso senza nemmeno accorgermene. Vabbè, pazienza, ordinato il nuovo e la cosa finisce li.
Vado per rimontarlo e mi accorgo che non è simmetrico ma presenta un lato dove la circonferenza è maggiore e uno dove è minore.

Non avendo più il vecchio gommino per sapere come va montato, qualcuno di voi che ha il mio modello sarebbe così gentile da dirmi come è montato sul suo, e cioè se il lato col diametro maggiore va montato vicino all'asta del cambio oppure sul lato esterno?

Grazie in anticipo a chiunque potrà svelarmi il mistero e buon inizio di settimana :)

3
800 / Dubbio pastiglie anteriori VFR 800 VTEC ('03)
« il: Luglio 14, 2020, 00:11:13 am »
Salve a tutti gente, sto mettendo mano ai freni della bimba e mi si è presentato un dubbio.
Ho ordinato tempo fa le pastiglie originali e mi sono arrivate in questi blister. Il magazziniere (presumo) deve aver scritto a mano sulle confezioni "Ant DX" e "Ant SX" per comodità. Ok, tolgo le vecchie, scarto le nuove e monto il tutto (con le nuove pasticche il lamierino me lo ritrovo lato PISTONCINI).

Oggi, non so quale lampadina mi si è accesa, per pura curiosità o per scrupolo, controllo i codici sul sito www.bike-parts-honda.it e......SORPRESA!!

Al codice 06456-MCC-006 (che dovrebbe corrispondere alla pinza DESTRA) sulla confezione c'è scritto "ANT SX"

Al codice 06455-MCC-006 (che dovrebbe corrispondere alla pinza SINISTRA) sulla confezione c'è scritto "ANT DX"

Ora, o si è sbagliato chi ha scritto a mano sulle confezioni (difficile che sia un'errore dell'etichetta) oppure io (in buona fede) le ho montate male e il lamierino NON deve stare dal lato pistoncini.

Le pastiglie sono perfettamente uguali (o almeno a me sembrano) e se non ricordo di aver letto male da qualche parte cambierebbe soltanto la mescola per adeguare la frenata alla differenza costruttiva dell'impianto anteriore.

A questo punto l'unico elemento che mi permetterebbe di capirci qualcosa è sapere da quale lato montare la placchetta metallica (lato pistoncini o no??).

Se a qualcuno di voi ha esperienza in merito o è capitato qualcosa di simile e ha voglia di illuminarmi offro un ghiacciolo al tamarindo (o in alternativa una spremuta di corbezzolo)

4
800 / Brugola spanata, HELP!!
« il: Maggio 02, 2020, 18:00:09 pm »
Salve a tutti, oggi gente, tanto per tenermi occupato avevo deciso di pulire un po i freni e lubrificare i pistoncini.
Parto dal freno posteriore, arrivo all'anteriore destro e finisco con l'anteriore sinistro. Fin qui tutto bene, ma giunto a quest'ultimo mi si spana la brugola del perno pastiglie...PANICO!!
Premetto che avevo lubrificato il tutto con dello sbloccante WD40 per prevenire simili conseguenze, ma sembra che sia stato tutto inutile... La brugola era durissima, probabilmente "incriccata" da mesi di utilizzo o chissà cosa.
Morale, non ne vuole sapere di uscire... Il mio timore è che si sia ossidata all'interno della filettatura (magari rovinandola, con quello che costa una pinza........!!!!!)
Ora, come cavolo la tolgo?? La brugola gira a vuoto, ormai la sede che ospita l'utensile è mangiata, il perno sembra "saldato" nel filetto da tanto e' duro e non ho la minima idea di come venirne a capo. I meccanici della mia zona sembrano irreperibili (le gioie di vivere in provincia...), qualcuno ha mai avuto una rogna simile??
Sono riuscito a far uscire le pastiglie freno e ho provato a svitare il perno con una pinza, peggio che andare di notte...
Qualche idea?? Viene da se che l'eletto avrà la mia imperitura gratitudine, nonchè omaggi della ditta...!!

5
800 / Sostituzione bulloni pinze freni (???) (che senso ha??)
« il: Novembre 15, 2019, 00:41:59 am »
Ciao a tutti gente  :), in questo periodo di stop "forzato" causa piogge ne approfitto per mettere mano alla moto, nello specifico pastiglie, pulizia pinze e pistoncini e compagnia bella.
PREMESSA: confesso che non ho mai dato un'occhiata al manuale di officina al capitolo "freni" se non per poche curiosità relative ad essi.

Ieri, nello sfogliarlo, alla pagina dove sono riportati i valori di serraggio, l'occhio mi cade su una frase che non avevo MAI letto prima d'ora (vuoi per pigrizia o altro).

Praticamente il manuale consiglia di SOSTITUIRE i bulloni che fissano le pinze alle forcelle anteriori e al corpo posteriore.
Chiedevo se a qualcuno di voi sia mai capitato di cambiarli durante la pulizia oppure il cambio pastiglie e/o se è una pratica "obbligatoria" in questi casi.

Giuro, in tanti anni di moto è la prima volta che mi capita di leggere una cosa simile e se non avessi avuto il manuale di officina non mi sarei mai accorto di nulla. Tutte le altre volte in cui ho messo mano all'impianto frenante ho sempre riutilizzato i bulloni originali, senza mai sostituirli e non ho mai avuto nessunissimo problema (non vorrei fosse una trovata "commerciale", ma il dubbio che se è scritto in un manuale di officina, allora qualche importanza deve pur averla, no?)

A voi è capitato di sostituirli come vorrebbero i nostri cari ingegneri dagli occhi a mandorla oppure vi siete sempre regolati come il sottoscritto? Per carità, non è per il prezzo dei bulloni in se (non costano nemmeno un'esagerazione), ma chiedevo per capire il senso di questa sostituzione, nemmeno fossero componenti soggetti a usura.

Un saluto!  :)

6
800 / Perdita liquido refrigerante
« il: Ottobre 19, 2019, 12:37:51 pm »
Ciao a tutti, mi è capitata una "rogna" e spero che qualcuno possa essere così gentile da darmi qualche consiglio.
Premetto che non ho utilizzato la moto (VFR 800 VTEC del 2003) da circa 15 giorni. Ieri andando in garage per fare il cambio dell'olio mi accorgevo che sotto il lato sinistro c'èera una piccola chiazzetta di liquido refrigerante (cambiato regolarmente a marzo).
Provo a seguire a ritroso il percorso del liquido e mi noto che proviene da un foro sul lato destro (terza foto), appena sotto il blocco che contiene il termostato. Aiutandomi con una torcia vedo che sull'imboccatura del manicotto (quello in prossimità del telaio) c'è del liquido refrigerante rappreso, la zona è un po umida e credo (anzi, spero) che la perdita provenga da li. Il blocco che contiene il termostato sembra asciutto e pulito, quindi il maggior colpevole sembra proprio la tenuta del manicotto in questione.
Qualcuno di voi ha mai avuto un simile inconveniente? Spero di riuscire in qualche modo a stringere la fascetta con una chiave da 6 (è in una posizione un po infame, ma non impossibile, magari mi costruisco una prolunga e provo con una chiave combinata, facendo attenzione a non far cadere la chiave li dentro...!!)
Per carità, dopo 16 anni di onorato servizio un manicotto che perde ci può stare, ci mancherebbe, il mio timore però è che siano coinvolti anche i tubi che portano il liquido ai cilindri (praticamente dietro al manicotto in questione), e quelli si raggiungono soltanto smontando un inferno di tubi, cavi, rail iniettori, air box, serbatoio etc etc (e chi ha sostituito il termostato sa di cosa parlo..)
Provo a postare qualche foto per rendere l'idea, sono superbenvenuti consigli, suggerimenti e quant'altro!

AGGIORNAMENTO: Stamattina altra piccola pozzetta (ma non gocciola in continuazione, soltanto molto molto lentamente, quasi impercettibilmente) :'(

LA BUTTO LI': Termostato o tappo del radiatore possono centrare qualcosa? la quantità di liquido nell'impianto è giusta, un amico mi ha detto che se fosse il tappo del radiatore rotto si potrebbero verificare delle sovrapressioni nell'impianto, ma a questo punto non si dovrebbe assistere a fuoriuscita di liquido lal tubicino di sfiato del serbatoio di espansione??..

7
800 / Smontaggio parafango anteriore VFR 800 VTEC
« il: Ottobre 31, 2018, 07:18:09 am »
Salve a tutti, sono il (felice  :) ) possessore di una VFR 800 VTEC del 2003 e dopo aver attraversato una strada appena asfaltata mi sono ritrovato con un sacco di catrame liquido su varie parti della carena. Niente di male, un po di olio di gomito e passa la paura. Purtroppo dopo questo fatto ho notato che sotto il parafango anteriore tendono a incastrarsi parecchi sassolini e così avrei deciso di smontarlo. Tolgo le 4 brugole, i due bulloncini che fissano le tubazioni dei freni e provo a sfilare in avanti il parafango ma...niente da fare! controllo e ricontrollo ma nulla da fare, non ne vuol sapere di venire via. Sembra quasi che la parte posteriore sia leggermente più grande della distanza degli steli della forcella... L'ultima spiaggia sarebbe quella di smontare la ruota e farlo scendere verso il basso ma sinceramente mi sembra assurdo, il manuale d'officina dice soltanto di smontare le 4 brugole + i due bulloncini e sfilare il parafango in avanti, ma sembra più facile schiodare un politico dalla sua poltrona... Sinceramente non mi va di insistere, ne per rigare il parafango contro gli steli, ne per rompere la plastica che, per quanto robusta, non so fino a che punto possa reggere.

Se qualcuno di voi ha avuto lo stesso problema e magari può darmi qualche consiglio lo ringrazio sin d'ora.
Un saluto a tutti

8
Presentazioni / Lamps a tutti!
« il: Ottobre 31, 2018, 06:52:12 am »
Da Mario e dalla sua VFR 800 VTEC del 2003 un saluto a tutti gli amici del forum! Mi sono iscritto per conoscere nuovi amici e per non finire di scoprire una delle moto più belle di mamma Honda! PS: caffè pagato in caso di incontro sulle strade agli utenti del forum!  :)

Pagine: [1]